Articoli in questa sezione

Vedi altro

Cos'è e come funziona la conservazione PEC a norma di legge?

Le PEC e le relative ricevute sono accompagnate da un certificato di firma del server, che attesta la certificazione del server del gestore emittente; tale certificato non ha durata illimitata ed alla scadenza ogni gestore lo rinnova.

Ciò non ostante, quando il certificato scade, è negativo l'esito della verifica di validità effettuata sullo stesso, attestando il certificato come non più valido.

Il servizio di conservazione a norma permette di conservare a norma di legge le PEC e le relative ricevute, procrastinando la validità del certificato di firma del server oltre la sua naturale scadenza.

In pratica, grazie alla marcatura temporale della conservazione digitale si prolunga di fatto la validità nel tempo della PEC.

Ricordiamo che una email PEC o una ricevuta cui sia associato un certificato di firma del server valido si presumono immodificabili.

Per chiedere informazioni sul servizio, può scrivere a commercialepec@namirial.com.

 

Se non hai risolto il tuo problema contattaci per aprire un ticket.

 

Contattaci

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0