Articoli in questa sezione

Come si configura in un client di posta

La PEC può essere configurata in un client di posta (Outlook, Mozilla Thunderbird, Gmail, Mac Mail ecc.) così come nei dispositivi mobili (smartphone e tablet); di seguito i manuali, per immagini, relativi ai parametri di configurazione della casella nei più comuni client di posta.

 

CONFIGURAZIONE PEC SU GMAIL

Il presente manuale illustra i passaggi fondamentali per gestire l’account PEC su Gmail.

Prima di iniziare la configurazione, l’utente deve abilitare il SERVIZIO DI INOLTRO in modo da poter ricevere il codice di verifica finale che invierà gmail.

Per farlo, l’utente deve accedere alla webmail PEC (https://webmail.sicurezzapostale.it/) e seguire il percorso:

 – Impostazioni – Preferenze – PEC Gestione Messaggi Ordinari  – scegliere come gestire i messaggi ordinari tra le due possibilità indicate nel menù a tendina  – Salva.

Per effettuare la configurazione, l’utente deve:

Accedere al proprio account Gmail e cliccare in alto a destra sul  simbolo “Impostazioni” e poi, nel menu che si apre, cliccare nuovamente Impostazioni – Account – Aggiungi un account email

Immagine1.png

 

Nella prima schermata, inserire il proprio indirizzo PEC e cliccare Avanti.

Immagine2.png

 

Nella schermata successiva, selezionare “Importa le email dal mio altro account (POP3)” e cliccare Avanti.

Immagine3.png

 

Nella schermata che si apre, Inserire i seguenti dati:

Nome utente: il proprio indirizzo pec

Password: password pec

Server POP: pops.sicurezzapostale.it

Porta: 995

*Selezionare la voceLascia una copia del messaggio scaricato sul server.”

*Selezionare la voce “Utilizza sempre una connessione protetta (SSL) quando viene scaricata la posta.”

*Le ultime due voci sono facoltative.

Immagine4.png

 

Cliccare su Aggiungi account per proseguire.

Immagine5.png

 

Selezionare la voce “Sì,” come da immagine seguente e cliccare Avanti.

Nella schermata che si apre, nel campo “Nome” inserire una descrizione a proprio piacimento.

Nel campo “Indirizzo email” inserire il proprio indirizzo pec.

Togliere la selezione dalla voce “Considera come un alias.”

Immagine6.png

Cliccare su Passaggio successivo.

 

Nella schermata che si apre, inserire i seguenti dati:

“Server SMTP”: smtps.sicurezzapostale.it

“Porta”: 465

“Nome utente”: il proprio indirizzo pec

“Password”: password pec

Selezionare la voce “Connessione protetta tramite SSL”.

Immagine7.png

Cliccare Aggiungi account.

 

Inserire il codice di verifica nell’apposito campo e cliccare su Verifica.

N.B. il codice di verifica viene inviato nella mail indicata nel campo DESTINATARIO del servizio di inoltro.

Immagine8.png

 

CONFIGURAZIONE PEC SU APP GMAIL

Il presente manuale illustra i passaggi fondamentali per gestire l’account PEC sull’App Gmail, validi sia per sistemi operativi Android che iOS.

Per iniziare la configurazione aprire l’app Gmail - cliccare in alto a destra nel simbolo (cerchio) dell’attuale account configurato – e poi su Aggiungi un altro account.

Nella successiva schermata scegliere Altro.

Nella schermata che si apre, inserire il proprio indirizzo PEC e poi cliccare su Configurazione Manuale (in basso a sinistra).

Immagine1.jpg

 

Scegliere ora il tipo di configurazione, POP3 oppure IMAP.

Nella schermata che si apre, inserire la password e cliccare Avanti.

Immagine2.jpg

 

  • Se si è scelto POP3, inserire i seguenti parametri:

“Server”:  pops.sicurezzapostale.it

“Elimina email da server”: selezionare Mai nel menù a tendina

Immagine3.jpg

Cliccare Avanti per proseguire.

  • Se si è scelto IMAP, inserire il seguente parametro:

“Server”:  imaps.sicurezzapostale.it

Immagine4.jpg

Cliccare Avanti per proseguire.

 

Inserire ora i dati relativi al server in uscita SMTP come da immagine a fianco:

  • “Richiedi accesso”: attivare la voce
  • “Server SMTP”: sicurezzapostale.it

Immagine5.jpg

Cliccare Avanti per proseguire.

 

Nell’ultima schermata selezionare le Opzioni account secondo le proprie esigenze.

Immagine6.jpg

Cliccare Avanti e poi di nuovo Avanti per terminare.

 

CONFIGURAZIONE PEC SU MOZILLA THUNDERBIRD - POP3

Dopo aver avviato Thunderbird cliccare sulla voce Strumenti - Impostazioni account – Azioni account – Aggiungi account di posta.

Immagine1.png

Nella schermata successiva (a lato) compilare i seguenti campi:

Nome: A scelta dell’utente (es.: nome cognome, società, etc.)

Indirizzo email: Email PEC

Password: Password PEC

Immagine2.png

Cliccare su Configura manualmente.

Compilare i campi come nell’immagine sottostante (nel Nome utente, in entrata ed in uscita, inserire la Email PEC completa).

Immagine3.png

Cliccare su Configurazione avanzata e poi su Ok per proseguire.

 

Rimuovere la spunta blu da “non più di – giorni” e da “finché non vengono eliminati” per evitare eliminazioni, non desiderate, dal nostro server.

Immagine4.png

La configurazione è terminata, chiudere la scheda “Impostazioni account” tramite la X in alto e tornare nella posta in arrivo.

 

CONFIGURAZIONE PEC SU MOZILLA THUNDERBIRD - IMAP

Dopo aver avviato Thunderbird cliccare sulla voce Strumenti - Impostazioni account – Azioni account – Aggiungi account di posta.

Immagine5.png

Nella schermata successiva (a lato) compilare i seguenti campi:

Nome: A scelta dell’utente (es.: nome cognome, società, etc.)

Indirizzo email: Email PEC

Password: Password PEC

Immagine6.png

Cliccare su Configura manualmente.

 

Compilare i campi come nell’immagine sottostante (nel Nome utente, in entrata ed in uscita, inserire la Email PEC completa).

Immagine7.png

Cliccare su Fatto per proseguire.

 

CONFIGURAZIONE PEC SU MICROSOFT OUTLOOK 2013, 2016, 365 - POP3

Dopo aver avviato Microsoft Outlook cliccare sulla voce File - Informazioni – Impostazioni account - Gestione profili.

Immagine1.png

Nella schermata successiva cliccare su Account di posta elettronica.

Immagine2.png

Cliccare su Nuovo e selezionare Configurazione manuale o tipi di server aggiuntivi, quindi su Avanti.

Immagine3.png

Selezionare POP o IMAP e cliccare su Avanti.

Immagine4.png

Nome: A scelta dell’utente (es.: nome cognome, società, etc.)

Indirizzo di posta elettronica: Email PEC

Server posta in arrivo: pops.sicurezzapostale.it

Server posta in uscita: smtps.sicurezzapostale.it

Nome utente: Email PEC

Password: Password PEC

Immagine5.png

Cliccare su Altre impostazioni per proseguire.

Dalla scheda “Server della posta in uscita” selezionare la voce Il server della posta in uscita (SMTP) richiede l’autenticazione, in automatico verrà selezionata la voce Utilizza le stesse impostazioni del server della posta in arrivo.

Immagine7.png

Cliccare su Impostazioni avanzate per proseguire.

Spuntare la voce Il server richiede una connessione crittografata (SSL), verrà inserita in automatico la porta 995.

Selezionare dal menu a tendina Utilizzare il tipo di connessione crittografata seguente: SSL/TLS, come porta del server in uscita (SMTP) inserire 465.

Sotto la voce Recapito selezionare Lascia una copia dei messaggi sul server.

Immagine8.png

Cliccare su OK, e poi su Avanti.

Immagine9.png

Cliccare su Fine per concludere la configurazione.

La configurazione è terminata, chiudere la scheda “Impostazioni account” tramite la X in alto e tornare nella posta in arrivo.

 

CONFIGURAZIONE PEC SU MICROSOFT OUTLOOK 2013, 2016, 365 - IMAP

Dopo aver avviato Microsoft Outlook cliccare sulla voce File - Informazioni – Impostazioni account - Gestione profili.

Immagine1.png

Nella schermata successiva cliccare su Account di posta elettronica.

Immagine2.png

Cliccare su Nuovo e selezionare Configurazione manuale o tipi di server aggiuntivi, quindi su Avanti.

Immagine3.png

Selezionare POP o IMAP e cliccare su Avanti.

Immagine4.png

Nome: A scelta dell’utente (es.: nome cognome, società, etc.)

Indirizzo di posta elettronica: Email PEC

Server posta in arrivo: imaps.sicurezzapostale.it

Server posta in uscita: smtps.sicurezzapostale.it

Nome utente: Email PEC

Password: Password PEC

Immagine5.png

Cliccare su Altre impostazioni per proseguire.

Dalla scheda “Server della posta in uscita” selezionare la voce Il server della posta in uscita (SMTP) richiede l’autenticazione, in automatico verrà selezionata la voce Utilizza le stesse impostazioni del server della posta in arrivo.

Immagine6.png

Cliccare su Impostazioni avanzate per proseguire.

Selezionare dal menu a tendina Utilizzare il tipo di connessione crittografata seguente: SSL/TLS, come porta del server in arrivo (IMAP) inserire 993.

Selezionare dal menu a tendina Utilizzare il tipo di connessione crittografata seguente: SSL/TLS, come porta del server in uscita (SMTP) inserire 465.

Sotto la voce Cartelle – Percorso cartella radice scrivere in maiuscolo INBOX.

Immagine7.png

Cliccare su OK, e poi su Avanti.

Immagine8.png

Cliccare su Fine per concludere la configurazione.

 

 

Se non hai risolto il tuo problema contattaci per aprire un ticket.

 

Contattaci

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0